Torna alla home page del MIUR top
top
spacer
fasia
 
Torna al nuovo sito dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Campania
spacer
 
spacer

 
header  Circolari

Ministero della Pubblica Istruzione
Ufficio Scolastico Regionale per la Campania
DIREZIONE GENERALE
Via Ponte della Maddalena, 55
80142 Napoli fax 0815576569

Prot. n. 18535/P Napoli, 20 settembre2006


  Destinatari

Oggetto: Progetto "La radio nelle scuole".

Si rende noto alle SS. LL. che il Ministero ha stipulato il 15 febbraio 2006 una convenzione con l’Associazione Radioamatori Italiani (ARI) avente la finalità di consentire alle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado di partecipare al progetto denominato “La Radio nelle Scuole”, che prende l’avvio con l’ a.s. 2006/2007.  

L’adesione al Progetto, mediante iscrizione entro il 30 ottobre 2006, non comporta per l’istituzione scolastica alcun onere, sia per quanto attiene alla registrazione che per la partecipazione alle attività. Per la partecipazione al progetto non è altresì necessario per la scuola dotarsi di apparati ricetrasmittenti, né occorre essere in possesso di concessione rilasciata dal Ministero per le Comunicazioni.

Grazie infatti alla collaborazione volontaria dei soci dell’ARI, operanti su tutto il territorio nazionale, i quali metteranno a disposizione le proprie apparecchiature, sarà possibile per studenti e docenti diventare i diretti protagonisti dell’uso della radio e della comunicazione, attraverso la comunicazione radiantistica.

Le istituzioni scolastiche interessate potranno registrarsi accedendo al sito web del progetto (www.scuole.ari.it). I docenti, previa registrazione entro la fine del mese di Ottobre, avranno accesso al Forum in rete dedicato allo scambio ed alla condivisione dei progetti in corso. La registrazione, al fine di garantire l’effettiva identità dei partecipanti, prevede l’indicazione da parte del docente del proprio indirizzo di posta elettronica con dominio “@istruzione.it“
Sul medesimo sito web sopraindicato sono reperibili le modalità per l’individuazione dei radioclub radiomatoriali e degli associati, per richiedere il gemellaggio con la sezione ARI territorialmente più vicina e per avviare, con il supporto volontario dei radioamatori che si sono resi disponibili, molteplici attività.

Rientrano fra queste, ad esempio, l’attivazione di corsi di formazione rivolti a studenti, famiglie e altri stakeholder; la realizzazione di progetti ed eventi riguardanti le tematiche connesse allo sviluppo della comunicazione e del linguaggio, nonché approfondimenti tecnologici e scientifici.

Le metodologie didattiche da adottare per lo sviluppo dei progetti si avvarranno dell’impiego di strategie per la diffusione di metodi di apprendimento di tipo collaborativo (in rete fra studenti e docenti), prevalentemente focalizzate su modalità “problem solving” e “investigation group“, contesto nel quale gli studenti risulteranno essere “attori protagonisti” dell’azione educativa.

Sarà possibile per l’istituzione scolastica inserire nel portale del progetto la documentazione di tutte le esperienze, dei metodi e dei processi per l’apprendimento sviluppati nell’ambito del progetto medesimo, alimentando in tal modo l’archivio nazionale dei progetti e delle buone pratiche.

Al termine dell’ anno scolastico, in occasione di apposita cerimonia, saranno premiati i tre migliori progetti, valutati dal comitato tecnico che sovrintende all’attuazione della convenzione ARI/MPI.

I docenti, inoltre, avranno accesso, entro la fine del mese di Ottobre, previa la registrazione, ad un Forum in rete, dedicato allo scambio e la condivisione dei progetti in corso. Questa registrazione, al fine di garantire l’effettiva identità dei partecipanti, dovrà avvenire indicando da parte del docente, l’indirizzo di posta elettronica personale con dominio “@istruzione.it“. Le attività della “La Radio nelle Scuole” saranno inoltre oggetto di ulteriori sviluppi, sia sul piano nazionale che internazionale che vedrà, in una fase successiva, coinvolte le scuole dei paesi europei - extra europei e le scuole italiane all’estero con la finalità di un sempre maggiore ampliamento di una rete scolastica internazionale di tipo collaborativi, improntato nel segno della comunicazione e del dialogo fra i giovani. Il progetto verrà ufficialmente varato il 7 Ottobre 2006 con l’evento “School on Frequency”, nel corso del quale le scuole, che già da tempo svolgono attività in collaborazione con i radiomatori, si collegheranno tra loro via radio.

Un altro significativo momento del progetto sarà la giornata del 18 Aprile 2007, allorché, in concomitanza con l’anniversario IARU (International Amateur Radio Union), lo stesso verrà ufficialmente proposto alle scuole europee; in tale circostanza, le scuole italiane attiveranno i radiocollegamenti con le scuole di altri Paesi (“Amateur Radio: allowing youth to connect the world“). Nell’ambito del suddetto evento vedrà altresì luce la prima edizione di Spring Day Europe on the Air che prevede l’avvio dei Radio Gemellaggi (RADIO-TWINNING), che saranno a regime nell’ a.s. 2007/2008.

In considerazione dell’ importanza innovativa del tema “la Radio nelle scuole”, quale strumento concreto per affrontare i temi della multimedialità, della comunicazione mediata e delle nuove tecnologie in una dimensione creativa e partecipata, si confida nella consueta collaborazione e si pregano le SSLL di voler dare la più ampia diffusione alla presente nota presso i docenti interessati, sollecitandone la partecipazione.

L’occasione è gradita per inviare distinti saluti.

Il Direttore Generale
dott. Alberto Bottino

  Destinatari:

Ai Sigg. Dirigenti Scolastici
delle Scuole primarie e degli istituti Comprensivi
della regione Campania
LORO SEDI

e, p. c. al dott. Alessandro Musumeci
Direzione Generale per i Sistemi Informativi
Direttore Generale per gli Ordinamenti Scolastici
Dipartimento per la Programmazione ministeriale
e per la Gestione ministeriale del bilancio,
delle risorse umane e dell'informazione
Ministero della Pubblica Istruzione
Roma

Indietro



 
fascia
 
Archivio Circolari
spacer

Anno 2012

spacer

Anno 2011

spacer

Anno 2010

spacer

Anno 2009

spacer

Anno 2008

spacer

Anno 2007

spacer

Anno 2006

dicembre
novembre
ottobre
settembre
agosto
luglio
giugno
maggio
aprile
marzo
febbraio
gennaio
spacer

Anno 2005

spacer

Anno 2004

spacer

Anno 2003

spacer

Anno 2002

 
spacer

HTML 4.01 valido!

Valid CSS!
spacer

Istruzione.it
© 2000-2003 Ministero della Pubblica Istruzione