Torna alla home page del MIUR top
top
spacer
fasia
 
Torna al nuovo sito dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Campania
spacer
 
spacer

 
header  Circolari

Direzione Generale
Via Ponte della Maddalena 55, Napoli
Tel. 081 557 66 24 Fax 081 557 65 69

Prot. 2896/P Napoli, 15 luglio 2003
Destinatari

Oggetto:  Progetto Pilota 3 per la valutazione del servizio scolastico.

Con lettera circolare prot. n. 10524 del 25 giugno 2003, inviata ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado (statali e non statali), la Direzione Generale degli ordinamenti scolastici del M.I.U.R. ha reso noto l'avvio del Progetto Pilota n. 3 (PP3) per la valutazione del servizio scolastico, mirato a raccogliere elementi conoscitivi utili a promuovere, nell'ambito dell'autonomia, il miglioramento del servizio reso dalle istituzioni di ogni ordine e grado scolastico.

In particolare, il Progetto Pilota, elaborato a cura del Gruppo di lavoro costituito con D.M. 11 luglio 2001, è finalizzato a rilevare direttamente sul campo indicazioni e dati atti a dimensionare le risorse necessarie per l'istituzione del costituendo Servizio di Valutazione Nazionale (SerVal), a stabilire le modalità operative della valutazione nazionale e le modalità di trattamento e restituzione alle singole scuole dei dati raccolti, a rilevare elementi per la riorganizzazione dell'INValSI.

Il PP3, che si inquadra nel processo di costruzione di un sistema nazionale di valutazione previsto dagli artt. 1 e 3 della legge 28 marzo 2003, n. 53, si colloca in continuità con le analoghe iniziative (PP1 e PP2) - svolte nei decorsi anni scolastici 2001/2002 e 2002/2003 - alle quali hanno partecipato rispettivamente n. 2832 e n. 7300 scuole, che hanno fornito indicazioni di grande interesse per il costituendo Servizio Nazionale di Valutazione.

In attesa della definizione di tale Servizio, nei tempi e con le modalità che saranno stabiliti dal decreto applicativo dei citati artt. della L. 53/2003, il Ministro ha approvato la proposta del predetto Gruppo di Lavoro di promuovere, nell'anno scolastico 2003/2004, un terzo progetto pilota (PP3), anch'esso aperto alla partecipazione volontaria.

Il PP3 consentirà alle scuole interessate di prepararsi ulteriormente al processo relativo alla Valutazione nazionale quando essa diverrà operativa.

Per il PP3 si prevede, nelle scuole partecipanti, la somministrazione (dal 16 al 28 febbraio 2004) in tutte le classi di II e IV elementare, I media, I e III superiore di prove di apprendimento nelle discipline italiano, matematica e scienze.

E' prevista altresì la somministrazione per via informatica di un questionario riguardante le caratteristiche organizzative e funzionali delle istituzioni scolastiche partecipanti.

La partecipazione delle scuole dell'infanzia è limitata alla compilazione del predetto questionario.

I compiti operativi per l'attuazione del progetto continueranno ad essere affidati all'INValSI.

L'iniziativa riveste particolare rilevanza per gli effetti produttivi che possono scaturire, sia per la singola scuola che a livello regionale e nazionale.

In tal senso la partecipazione al progetto costituisce un'opportunità preziosa ed irrinunciabile per incrementare l'attivo inserimento degli operatori scolastici nei processi di innovazione connessi all'autonomia e alla complessiva riforma del sistema scolastico.

La disponibilità alla partecipazione al progetto dovrà essere espressa dal 1 ottobre 2003 e non oltre il 31 dello stesso mese, mediante la compilazione di apposita scheda disponibile sul sito www.invalsi.it (pagina base, Progetto Pilota), seguendo le istruzioni ivi indicate. La password di accesso è il codice meccanografico della scuola.

L'avvenuta iscrizione al progetto dovrà contestualmente essere comunicata anche alla scrivente direzione generale della Campania, tramite la trasmissione via fax (081 28 44 28) dei dati riportati nella scheda disponibile sul sito INValSI.

Come indicato nella citata lettera circolare del 25 giugno 2003, all'ufficio scrivente saranno successivamente fornite le informazioni sulle modalità e sui tempi della prevista azione di formazione del personale scolastico coinvolto con l'indicazione delle relative risorse finanziarie, nonché sui compiti organizzativi e gestionali dei responsabili regionali e dei gruppi di lavoro da costituire a supporto del progetto.

Sarà cura di questa direzione garantire alle istituzioni scolastiche partecipanti adeguate forme di assistenza, consulenza, supporto operativo, organizzate anche sulla base degli specifici bisogni emersi dal monitoraggio effettuato a livello regionale nello svolgimento del PP2.

Si confida nell'azione di sensibilizzazione dei docenti e degli operatori scolastici che le SS.LL. assicureranno, in particolare nel richiamare l'attenzione sull'importanza che riveste, per le scuole coinvolte nel progetto, la possibilità di conoscere e sperimentare tutte le opportunità offerte dal Servizio Nazionale di Valutazione prima che, con la formale istituzione del servizio stesso, vengano generalizzati a tutte le scuole i percorsi valutativi.

Si ringrazia sin da ora per la consueta puntuale collaborazione che le SS.LL. vorranno assicurare.

Il Direttore Generale
Alberto Bottino

Destinatri

Ai Dirigenti Scolastici
delle Istituzioni Scolastiche Statali
e paritarie della Campania
LORO SEDI

 
fascia
 
Archivio Circolari
spacer

Anno 2012

spacer

Anno 2011

spacer

Anno 2010

spacer

Anno 2009

spacer

Anno 2008

spacer

Anno 2007

spacer

Anno 2006

spacer

Anno 2005

spacer

Anno 2004

spacer

Anno 2003

dicembre
novembre
ottobre
settembre
luglio
giugno
maggio
aprile
marzo
febbraio
gennaio

spacer

Anno 2002

 
spacer


spacer

Istruzione.it
© 2000-2003 Ministero della Pubblica Istruzione